Categorie
Europa e Mediterraneo Focus Inclusione sociale e lotta alle discriminazioni Questioni socio-economiche e migrazioni Senza categoria

Thirty years of EU-Mediterranean Policies (1989-2019): an assessment

Autori: Bichara Khader & Haizam Amirah-Fernández


Documento www.realinstitutoelcano.org/wps/wcm/connect/f2a74e40-1be3-483c-a2bd-5ac712c5f657/WP8-2020-Khader-Amirah-Thirty-years-EU-Mediterranean-Policies-1989-2019-an-assessment.pdf?MOD=AJPERES&CACHEID=f2a74e40-1be3-483c-a2bd-5ac712c5f657

Sito:

Real Istituto Elcano www.realinstitutoelcano.org/wps/portal/rielcano_es/!ut/p/a1/04_Sj9CPykssy0xPLMnMz0vMAfGjzOKNQ1zcA73dDQ0MLIOcDRzdLbxDLE0NDcI8TIAKIoEKDHAARwNC-gtyQxUB1ntQFg!!/dl5/d5/L2dBISEvZ0FBIS9nQSEh/

Categorie
Archivio Voci e Immagini MedFilm Festival Questioni socio-economiche e migrazioni Senza categoria Uguaglianza di genere

Les Bienheureux

Réalisateur: Sophie Djama

Pays: Francia, Belgio, Qatar | Année: 2017 | Durée: 102′

MedFilm Festival 2017 // Amore & Psiche

Algeri, pochi anni dopo la fine della guerra civile. Amal e Samir hanno deciso di festeggiare il loro ventesimo anniversario di matrimonio in un ristorante. Durante il tragitto, si scambiano le proprie impressioni sull’Algeria: Amal parla delle illusioni perdute, mentre Samir della necessità di superarle. Nel frattempo, il loro figlio Fahim e i suoi amici Feriel e Reda si aggirano in un’Algeri ostile, pronta a rubare la loro giovinezza.

SOFIA DJAMA

Nata ad Oran nel 1979, Sofia Djama si trasferisce ad Algeri per completare gli studi e laurearsi in Letteratura. Agli inizi dei Duemila, comincia a scrivere una raccolta di storie brevi con protagonisti giovani algerini. Mollement, un samedi matin, l’adattamento di una di queste storie, riceve due riconoscimenti al Festival di Clermont-Ferrand 2011. Questi premi la incoraggiano a proseguire la carriera nel mondo del cinema. Les Bienheureux (2017), il suo primo lungometraggio, è selezionato a Venezia nella sezione Orizzonti.

Categorie
Blog Diritti umani, identità e cittadinanza Europa e Mediterraneo Eventi Giovani e Mediterraneo Inclusione sociale e lotta alle discriminazioni Laboratori e seminari Questioni socio-economiche e migrazioni Senza categoria Uguaglianza di genere

Giornata di studi del tirocinio “Uguali e diversi: Iso-MedFilm Festival 2020-2021”

Il Dipartimento degli Studi Orientali – La Sapienza e MEDFILM FESTIVAL presentano la Giornata di studi del tirocinio “Uguali e diversi: Iso-MedFilm Festival 2020-2021”.

Nell’ambito dell’incontro verrà presentato il sito del progetto Voci e immagini del dialogo interculturale nel Mediterraneo e il progetto di costituzione dell’archivio Medfilm Festival presso la Biblioteca DISO.

Il webinar si terrà sulla piattaforma zoom, lunedì 15 febbraio 2021, orario 14.00-18.30

La partecipazione è aperta a tutti i portatori di interesse
Registrazione con mail di richiesta nominativa all’indirizzo webinartirocinio@gmail.com

Programma

Saluti introduttivi:

Franco D’Agostino, Direttore Dipartimento Iso; Ginella Vocca, Presidente MedFilm Festival-MFF; Laura Guazzone, Responsabile tirocinio.

h. 14.15-14.25
Presentazione del SITO VOCIMED.IT del progetto Iso di Terza missione “Voci e immagini dal dialogo
interculturale nel Mediterraneo”
, L. Guazzone, Iso Sapienza e V. Flora, MFF.


PRIMA PARTE
(modera Guazzone, regia Flora)
h. 14.30-15.00


Tema “diritti umani”: I diritti umani nell’islam contemporaneo. Un dibattito apertoFrancesco Zappa, Iso Sapienza.
h. 15.00-15.10 Dibattito


h. 15.10-15.45
Tema “dialogo culturale”: Il dialogo tra cinema e letteratura araba contemporanea: il microcosmo egiziano Ada Barbaro, Iso Sapienza.
h.15.45-15.55 Dibattito


h. 16.00- 16.30 CORTO MEDFILM FESTIVAL

Dibattito

SECONDA PARTE
(modera Zappa, regia Barbaro)


h. 16.30-17.00
Tema “dialogo politico”: Il Mediterraneo che unisce e divide: storia contemporanea di un’ideaLaura Guazzone, Iso Sapienza.


h. 17.00-17.100 Dibattito

h. 17.10-17.40

Tema “questione di genere”: Corpo, consapevolezza e libertà. Percorsi nel cinema del Mediterraneo – Veronica Flora, MFF

17.40-17.50 Dibattito
h. 17.50-18.30
Quale dialogo interculturale nel Mediterraneo? Considerazioni conclusive e dibattito

Categorie
Senza categoria

Libertà d’espressione

Categorie
Senza categoria

Mediterraneo nel mondo

Categorie
Senza categoria

Mediterraneo e Medio Oriente

Categorie
Europa e Mediterraneo Senza categoria

Europa e Mediterraneo

Categorie
Senza categoria

Africa e Mediterraneo

Categorie
Senza categoria

Identité

Quelles sont les propriétés qui font de moi un certain individu et me distinguent de tout ce qui existe dans le monde? S'agit-il de propriétés purement physiques ou sont-elles également des caractéristiques mentales? Quelle est la nature des personnes humaines? Qu'est-ce qui fait qu'une personne donnée existe à des moments différents, survivant à une série de changements drastiques, mais restant toujours la même entité? Et quels changements ne pourrait-il pas survivre? Par exemple, est-il logique de dire que j'étais un embryon et que je pourrais devenir un légume humain? De cette première liste de questions émergent deux thèmes principaux: le problème de la nature des personnes et celui des critères de leur identité dans le temps. 

(Michele Di Francesco - Encyclopédie italienne - VII Annexe 2007)

Categorie
Senza categoria

Infanzia del Mediterraneo